A coordinare la giuria di Storie di barriera, presto online, sarà Giovanni Battista Menzani.

Architetto classe 1968, si è laureato al Politecnico di Milano nel 1995 e ha aperto il suo studio professionale nel 1999. Oltre a numerosi articoli per la stampa specializzata, per la collana Universale di Architettura fondata da Bruno Zevi ha pubblicato due saggi sull’architettura moderna e contemporanea delle città di Basilea (“Basilea. La tradizione del moderno”, Testo & Immagine, 2002) e di Madrid (“Madrid. La nuova capitale”, Maggioli, 2008). Nel 2013 il suo esordio in narrativa con la raccolta di racconti intitolata “L’odore della plastica bruciata” (LiberAria), alla quale sono seguiti “Il campo di cemento” (Il Papero, 2017) e “Comportati da uomo” (LiberAria, 2018). Per Officine Gutenberg, in collaborazione con Gabriele Dadati ha inoltre curato numerosi volumi: tra questi, il “Dizionario toponomastico fantastico della Provincia di Piacenza” (2017) e “L’antologia del fiume Po. Una Spoon River piacentina” (2014).